Io adoro Roald Dahl!

GiGi Il Giornale dei Giovani Lettori

Dahl 100Venerdì primo aprile, proverbiale giorno degli scherzi, in provincia di Bologna si inaugura un anno di festeggiamenti dedicati a uno degli autori più irriverenti e simpaticamente dispettosi di sempre: Roald Dahl.

Che cosa ne pensereste di un gruppo di bambini che decide di rifilare a una scontrosa negoziante di dolciumi un topo morto, nascondendolo in un barattolo di caramelle?

E di una bambina che sostituisce dell’acqua ossigenata alla lozione per capelli del padre, rendendolo irrimediabilmente biondo platino?

Per non parlare di quel ragazzino che somministra alla nonna una medicina contenente di tutto, tranne che medicinali, ottenendo un effetto esplosivo?

Piccole pesti matricolate, direte voi. Piccoli, grandi protagonisti della letteratura per ragazzi, risponderei io. Che abbiate o no riconosciuto nelle citazioni il giovanissimo Roald e i suoi amici dall’autobiografia Boy, la prodigiosa Matilde dall’omonimo romanzo o il George di La magica medicina, non potete negare che le storie di bambini…

View original post 1.110 altre parole

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...