Buona giornata della Terra!

Uncategorized

Tutte le cose sono collegate, come il sangue che unisce una famiglia.
Qualunque cosa capita alla Terra, capita anche ai figli della Terra.
Non è stato l’uomo a tessere la tela della vita, egli ne è soltanto un filo.
Qualunque cosa egli faccia alla tela, lo fa a sé stesso.

(Capriolo Zoppo, capo della tribù dei Dwamish)

Immagine

Shakespeare per bambini e ragazzi – parte 1

Uncategorized

GiGi Il Giornale dei Giovani Lettori

Shakespeare 1Il 23 aprile del 1616 moriva William Shakespeare: quasi quattrocento anni dopo, la fama del poeta e drammaturgo e delle sue opere non accenna a diminuire. In che forma proporle ai ragazzi?

Ho sempre amato il teatro e quindi fin da bambina ho vagheggiato i personaggi e il mondo di William Shakespeare, che ho però scoperto nella sua forma originale – quella teatrale in versi – solo una volta approdata alle scuole superiori e poi all’università.

Fra il finire degli anni Ottanta e per tutti gli anni Novanta, mentre mi affacciavo all’adolescenza, si sono susseguiti sul grande e sul piccolo schermo numerosi adattamenti filmici tratti da opere di Shakespeare, estremamente accessibili e adatti a pubblici di varie età, compresi i più giovani. Un approccio semplificato, ma che ha mosso con forza il mio interesse, tenendolo vivo fino al momento in cui entrare dentro alle complesse opere teatrali e al loro…

View original post 1.051 altre parole

Partigiano Rita

Uncategorized

Le letture di Biblioragazzi

partigiano ritaDal 1938 al 1944 le vicende italiane narrate attraverso il quotidiano di una ragazza triestina, Rita Rosani, di famiglia ebraica benestante, arrivata da anni dalla Moldavia e perfettamente integrata in città dopo aver italianizzato il proprio cognome ed avere ottenuto la cittadinanza. Rita è nata in Italia, l’italiano è la sua lingua, le persecuzioni vissute in patria dai genitori fanno solamente parte di una storia di famiglia che pare lontana; lei pensa alle vacanze, ai vestiti, all’amore che verrà. La sua storia, una storia vera narrata da Paola Capriolo, diventa la narrazione dei mesi in cui l’Italia cambia, arrivano le leggi razziali, il confino per gli ebrei che non avevano cittadinanza, l’insinuarsi della certezza che anche la libertà per chi riesce a salvarsi è una concessione del destino che può essere revocata da un momento all’altro.

Il lettore che apprezza “storie vere” troverà tra queste pagine la carrellata di mesi…

View original post 267 altre parole

AliMENTIamoci – Arte, Cultura, Territorio – 24 aprile a Pertica Bassa

AliMENTIamoci - Arte, Cultura, Territorio, Progetti, Uncategorized

Il progetto AliMENTIamoci propone domenica 24 aprile a Pertica Bassa la visita guidata alla Chiesa di Santa Maria Assunta a Forno d’Ono.

FORNO-DONO-Santa-Maria-Assunta-300x295.jpg

Il percorso continuerà presso l’Azienda agricola Cornablacca a Forno d’Ono (località Acquabianca) con una degustazione finale.

Azienda Cornablacca.jpg

Si ricorda che la visita inizierà alle ore 15:00 presso il monumento storico.

Prenotazione obbligatoria telefonando al 340.3503863 o scrivendo a cinzia.pasini@arteconnoi.it almeno 2 giorni prima della data di svolgimento della visita.

 

Le prossime visite sotto elencate:

 

0002

Leggi l’articolo dedicato all’evento

Segui l’evento su Facebook

 

 

Sam vola tra le stelle

Uncategorized

laspunta

Sam vola tra le nuvole, coccole books, samantha cristoforetti

Sam vola tra le nuvole” – Fulvia Degl’Innocenti Andrea Alemanno –  Coccole books

Direi proprio che è da spuntare.

Un albo illustrato per i piccoli dedicato alla nostra eroina, Samantha Cristoforetti, la prima donna astronauta italiana che per i bambini, ma soprattutto per le bambine, non può che essere un gran bel modello a cui ispirarsi.

Sam vola tra le nuvole, coccole books, samantha cristoforetti

Un libro per piccoli sognatori che come la piccola Sam sognano di vivere grandi avventure, credendoci davvero come solo un bambino sa fare.

Sam vola tra le nuvole, coccole books, samantha cristoforetti

Un libro che ripercorre quindi l’infanzia della piccola Sam, quando ancora era ben lontana dall’esperienza che noi tutti le avremmo poi invidiato…

Sam vola tra le nuvole, coccole books, samantha cristoforetti

quei momenti in cui si limitava a sognare ad occhi aperti di arrivare lassù, fino alle stelle…

Sam tra le stelle, coccole books

senza sapere che un giorno avrebbe pronunciato queste parole:

Wow, è molto più bello di come l’avevo immaginato!

View original post

Io adoro Roald Dahl!

Progetti, Roald Dahl, Scuola Infanzia, Uncategorized

GiGi Il Giornale dei Giovani Lettori

Dahl 100Venerdì primo aprile, proverbiale giorno degli scherzi, in provincia di Bologna si inaugura un anno di festeggiamenti dedicati a uno degli autori più irriverenti e simpaticamente dispettosi di sempre: Roald Dahl.

Che cosa ne pensereste di un gruppo di bambini che decide di rifilare a una scontrosa negoziante di dolciumi un topo morto, nascondendolo in un barattolo di caramelle?

E di una bambina che sostituisce dell’acqua ossigenata alla lozione per capelli del padre, rendendolo irrimediabilmente biondo platino?

Per non parlare di quel ragazzino che somministra alla nonna una medicina contenente di tutto, tranne che medicinali, ottenendo un effetto esplosivo?

Piccole pesti matricolate, direte voi. Piccoli, grandi protagonisti della letteratura per ragazzi, risponderei io. Che abbiate o no riconosciuto nelle citazioni il giovanissimo Roald e i suoi amici dall’autobiografia Boy, la prodigiosa Matilde dall’omonimo romanzo o il George di La magica medicina, non potete negare che le storie di bambini…

View original post 1.110 altre parole